Napoli, Insigne minacciato e rapinato

Vincenzo Esposito

NAPOLI – Era in compagnia della moglie e di alcuni amici quando è stato rapinato. Brutta serata, quella di ieri, per Lorenzo Insigne. I malviventi hanno avvicinato il gruppo e minacciato il calciatore armati di pistola: obiettivo, il furto di soldi e gioielli appartenenti alla comitiva.

Si trovavano al Vomero quando è accaduta la vicenda: oggi Insigne riprenderà regolarmente gli allenamenti in vista del match contro la Fiorentina. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore