Pubblicati i bandi per il concorso docenti. Seimila cattedre in Campania

Carla De Felice

"Oggi segniamo un'altra tappa fondamentale dell'attuazione della Buona Scuola" -  ha dichiarato il ministro Giannini. Sono finalmente online sul sito del Ministero dell'Istruzione i tre bandi tanto attesi del concorso per docenti da 63.712 posti previsto dalla legge Buona Scuola. Soltano in Campania  saranno assegnate 6413 cattedre per il triennio 2016/2018. Un bando per infanzia e primaria, uno per la secondaria di I e II grado, uno per il sostegno e sarà possibile presentare la domanda a partire dalle ore 8 di lunedì 29 febbraio e fino alle ore 14.00 del 30 marzo 2016. Le domande potranno essere presentate esclusivamente on line, accedendo al portale dedicato (http://www.istruzione.it/concorso_docenti/index.shtml). 
 
Il concorso, destinato a docenti abilitati, assegnerà 63.712 posti, di cui 57.611 comuni, e cioè relativi alle varie discipline di insegnamento, e 6.101 di sostegno. Nel dettaglio, i posti per grado sono:
  • Infanzia 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno)
  • Primaria 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno)
  • Secondaria di I grado 16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno)
  • Secondaria di II grado 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno)
Nella nota del Miur, si legge che è “confermata l'assenza della prova preselettiva. Si procederà con lo scritto che si svolgerà interamente al computer. Lo scritto prevede 8 domande sulla materia di insegnamento di cui 2 in lingua straniera (inglese, francese, tedesco o spagnolo, obbligatoriamente l'inglese per la primaria). I quesiti saranno 6 a risposta aperta (di carattere metodologico e non nozionistico) e 2 (quelli in lingua) a risposta chiusa. Le due domande in lingua prevedono, in particolare, cinque sotto-quesiti, ciascuno a risposta chiusa. Il candidato dovrà dimostrare di avere un livello di competenza pari almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Lo scritto avrà una durata di 150 minuti. Mentre sono previsti 45 minuti per l'orale: 35 per una lezione simulata e 10 di interlocuzione fra candidato e commissione. Per alcune classi di concorso sono previste anche delle prove pratiche. Nella valutazione dei titoli si valorizzeranno, fra l'altro, i titoli abilitanti, il servizio pregresso, il dottorato di ricerca, le certificazioni linguistiche”. 
Per quanto riguarda le date del concorso, bisognerà attendere invece il 12 aprile 2016, quando l'avviso in Gazzetta Ufficiale fornirà il calendario ufficiale che dovrebbe comunque far partire le prove, spiega il Miur, «dalla fine del mese di aprile»

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250