Terzigno, sicurezza sul lavoro: sequestrato opificio

Redazione

TERZIGNO – Continua la task force da parte dei Carabinieri al fine di contrastare i fenomeni di illegalità diffusa. Particolare attenzione al tema tema lavoro, con ispezioni riguardanti strutture presenti sul territorio.

Sequestrato un opificio di circa 40 mq. Il titolare, un cittadino cinese di 43anni residente a Terzigno, è stato denunciato per violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, oltre che rispetto alla raccolta e smaltimento dei rifiuti. Gli scarti erano accantonati nella vicinanza del laboratorio, in attesa di essere gettati tra i rifiuti comuni.  

foto d'archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250