Napoli, un ‘altra giornata di passione per i lavoratori del Consorzio Unico di Bacino.

Redazione

--- FOTO ---

NAPOLI -  Questa mattina, dopo le clamorose proteste di questi giorni, c’è stato un incontro tra i rappresentanti dei dipendenti del Consorzio Unico di Bacino e i rappresentanti della città Metropolitana, nella sede dell’ex Provincia di Napoli, a Piazza Matteotti.

La riunione è durata poco. Gli animi erano tesi sia per la situazione degli stipendi, che gli operai oramai da più di tre anni non percepiscono, che per le denunce avute ieri per l’occupazione degli uffici della Sapna.

L'incontro è cominciato alle 11:30 ed è terminato dopo solo mezzora, alle ore 12:00,  senza trovare la soluzione al problema. I lavoratori del CUB, infatti, nel sentirsi dire sempre le stesse cose: che non ci sono soldi, che stanno lavorando per risolvere i loro problemi… etc.etc. hanno cominciato a protestare di nuovo vivamente e a inveire contro la città Metropolitana e la Regione Campania, tanto che è dovuta intervenire la polizia per calmare gli animi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore