Napoli: vandalizzato il pianoforte a Piazza Garibaldi

Carla De Felice

NAPOLI - E' successo un'altra volta a distanza di pochi mesi: è stato vandalizzato il pianoforte condiviso della stazione di Piazza Garibaldi. Protagonista dell'incidente una donna in evidente stato di ebbrezza che ha reso il piano inutilizzabile.

Già nel novembre dello scorso anno, un individuo (successivamente identificato come psicologicamente instabile) aveva distrutto totalmente lo strumento senza apparente motivo. L'atto vandalico aveva indignato i napoletani, e solo pochi giorni dopo un misterioso benefattore aveva restituito alla stazione un nuovo pianoforte. 

Il pianoforte è stato adesso sigillato con del nastro bianco e rosso per rendere evidente la sua inutilizzabilità, sperando che presto venga sostituito da uno nuovo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore