Marigliano, è emergenza rapine

Redazione

MARIGLIANO - È emergenza criminalità a Marigliano. L’omicidio a sangue freddo di Francesco Esposito ha fatto ripiombare Marigliano in un clima di sospetti e di paura, nonostante gli arresti, qualche giorno dopo, di alcuni suoi presunti complici che taglieggiavano commercianti e ditte del territorio, effettuati dai carabinieri della stazione di Marigliano agli ordini del comandante Raffaele Di Donato.

Poche ore prima dell’omicidio di Francesco Esposito, infatti, si sono consumate in citta una serie di rapine in pieno centro cittadino.  Venerdì sera , 5 febbraio , alle ore 19:00 circa, un uomo con casco integrale, sciarpa e pistola in pugno ha fatto irruzione in un negozio di abbigliamento, a quattro passi dalla sede del Napoli Club Marigliano. Nel mirino c’era il proprietario, che in quel momento era con una dipendente e una cliente appena entrata.

L’uomo ha puntato la pistola alla schiena della giovane commessa, che era sull’uscio, ed entrando ha intimato :” Cacciate i soldi!”. Il proprietario del negozio non ha potuto fare altro che consegnare l’incasso della giornata, che consisteva in    centiania di euro. L’uomo appena avuti i soldi è scappato fuori, dove l’attendeva un complice con uno scooter anch’egli con casco integrale e sciarpa, dileguandosi per le strade cittadine in direzione di San Vitaliano.

Nello stesso giorno altre tre boutique  hanno subito la stessa sorte. Sugli episodi stanno indagando i carabinieri di Marigliano, che stanno visionando,  per arrivare ai colpevoli, anche le registrazioni delle varie telecamere installate sul territorio. Le forze dell'ordine, comunque,  lamentano l’omertà dei cittadini mariglianesi, che davanti ai gravi reati contro la persona e contro il patrimonio fanno tutti finta di non vedere, non collaborando,  per consentire l'arresto dei malviventi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250