Nola, ritirate le patenti a due giovani in stato di ebbrezza

Redazione

Coinvolta una ragazza di 22 anni di Marigliano

NOLA -  Non si ferma l’attività di controllo sulle strade del nolano da parte della Polizia Stradale di Nola agli ordini del comandante Sabato Arvonio. La scorsa notte, durante un’operazione per la prevenzione contro la guida in stato di ebbrezza per evitare le cosiddette stragi del sabato sera, gli agenti di Nola hanno ritirato 2 patenti di guida a due giovani, che sono risultati positivi al test alcolemico, effettuato con l'etilometro in dotazione alla polizia stradale.

Nella rete dei controlli, che sono avvenuti sulla SS 7 Bis nei pressi del Vulcano Buono, sono caduti due giovani neo patentati: un giovane di anni 23 , del nolano, e una ragazza di 22 anni di Marigliano. Entrambi, verso le 2 di notte, sono stati fermati ad un posto di controllo dai poliziotti.

Dal test effettuato sono emersi   dei valori oltre il limite consentito, per cui è stata comminata una sanzione di 530 euro e il ritiro per la sospensione della patente di guida per tre mesi: i due giovani dovranno  fare un percorso riabilitativo presso il SERT di Napoli, per riavere l'idoneità alla guida.

Nelle operazioni di controllo, inoltre, sono state ritirate 4 patenti, per scadenza di validità, e sono stati sequestrati 5 autoveicoli, perché senza polizza assicurativa: uno di essi è risultato addirittura radiato dal registro automobilistico.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore