Marigliano: scovata pasta rubata, destinata ad offerte speciali a 50 centesimi

Carla De Felice

--- FOTO ---

MARIGLIANO - SCAFATI - Un'azione dei carabinieri della stazione di Marigliano in collaborazione con i colleghi della tenenza di Scafati ha portato al ritrovamento e al sequestro di un enorme carico di pasta rubata destinata ad offerte speciali.

Denunciati 6 ricettatori. In un deposito situato in via Galileo Ferraris sono stati rinvenuti e sequestrati ben 174 quintali di pasta "Garofalo", 84 quintali di pasta "De Matteis" e 4200 bottiglie (da 0,5 l) di aceto balsamico "Colavita". I militari hanno accertato che era cominciata la commercializzazione della pasta in alcuni negozi della zona, che, per liberarsi della merce rubata prima possibile, l'avevano messa in offerta ad un prezzo stracciato di 50 centesimi al pacco.

Nel deposito della ditta Covit srl di Scafati (società di riassetto commerciale ed industriale) sono poi state bloccati e identificati i responsabili. Si tratta di sei persone residenti tra il nolano e la zona stabiese. Cinque persone erano già note alle forze dell'ordine.

Sono stati rinvenuti altri alimenti e oggettistica, in corso di accertamenti. Per portare via tutti gli alimenti sequestrati i carabinieri hanno dovuto usare ben due tir. 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore