San Vitaliano, Nas al salumificio: al via le operazioni di adeguamento

Vincenzo Esposito

Il resto della lavorazione va avanti regolarmente già da ieri

SAN VITALIANO – Ieri c'è stato l’intervento congiunto tra i Carabinieri del Nas e il personale dell’Asl partenopea, presso il salumificio Spiezia. Dopo l'operazione è stata disposta la sospensione delle attività in due reparti, per due giorni, in vista degli adeguamenti strutturali.
 
 E' partita subito la corsa al rinnovamento in una delle  fabbriche, il salumificio Spiezia,  più note del Paese,  che è considerata una vera eccellenza non solo della nostra zona, ma campana e italiana. 
 
“Un’occasione per migliorare la qualità della nostra produzione -  questo il commento di Paola Spiezia, socia della nota azienda – e di questo ringraziamo. Siamo grati a chi ci ha dato questa ulteriore opportunità di crescita. Mentre il resto della lavorazione va avanti regolarmente stiamo completando gli adeguamenti prescritti”.
 

Resta, infatti, in funzione  parte della struttura e quella destinata al confezionamento e alla distribuzione. Lo spazio citato è rimasto in funzione durante la giornata di ieri e continua la propria attività regolarmente.  I NAS  e i tecnici dell'Asl hanno  ispezionato,  e vista la documentazione, anche delle altre celle frigorifere,  dove lavorano gli operai: non sono state riscontrate irregolarità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore