Castello di Cisterna, nascondeva crack in camera da letto. Arrestata una donna

Silvia Giustiniani

 CASTELLO DI CISTERNA – I carabinieri della locale centrale hanno arrestato Ventola Antonietta, 38 anni, donna incensurata del luogo, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel suo appartamento sono state trovate 128 dosi di crack, pari a 36 grammi, che la donna aveva nascosto in camera da letto per poi vendere illegalmente. La 38enne  ora è costretta agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250