Marigliano, ancora un giorno senz'acqua

Redazione

Un 'ulteriore perdita a condotta regionale: ripristino del servizio tra la mattina e il pomeriggio del 20 novembre.

MARIGLIANO - Ancora disservizi per i cittadini di Marigliano e gli altri otto comuni interessati da giorni da una mancanza d’acqua, dovuta a dei lavori sulla alla condotta idrica regionale DN 1150 proveniente da San Clemente.

Il ripristino che doveva avvenire entro stasera alle ore 21:00, purtroppo non ci sarà. Durante i lavori effettuati dalla Regione Campania si è verificata un’ulteriore perdita, rispetto a ai lavori programmati. Per questo motivo il ripristino dell’erogazione idrica avverrà nella mattinata di domani, 20 novembre, per i Comuni di Pomigliano D’arco, Castello Di Cisterna, Casalnuovo Di Napoli e Marigliano, di cui pare essere interessata solo la frazione di  Miuli, e nel pomeriggio di domani per i Comuni di Massa Di Somma, Cercola, Sant’anastasia, Pollena Trocchia e San Sebastiano Al Vesuvio.

Restano in funzione, comunque, i servizi sostitutivi della GORI per alleviare i disagi delle popolazioni interessate: Castello di Cisterna: fontanine alla via Pietro Nenni, civico 48. Pomigliano d’Arco: fontanine alla via Felice Terracciano, civico 205 e servizio con autobotte in piazza Primavera. Casalnuovo di Napoli: fontanine alla via Prof. Gabriele Crimaldi, adiacente area verde pubblico, fronte uffici Poste Italiane e servizio con autobotte in via Pigna (area 219). San Sebastiano al Vesuvio: fontanine in piazzetta Monaco Aiello, contrada Castelluccio (Comune di Ercolano). Sant’Anastasia: fontanine in via Starza Rosanea, presso scuole elementari e in via Pomigliano presso fontanina pubblica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore