Nola, movida e sosta selvaggia: problemi in corso T. Vitale

Vincenzo Esposito

NOLA – Effetti collaterali della chiusura al traffico di Piazza Duomo, provvedimento che raccolse grandi consensi all’interno della città bruniana dettati dalla ripresa del possesso dell’area, finalmente “libera” dalle auto.

“Risolto” il problema in piazza, lo stesso si è riproposto lungo le strade del Corso T. Vitale. Tante le segnalazioni di residenti lungo il centro storico bruniano che denunciano l’insostenibile situazione dettata dalla sosta selvaggia. Diversi i casi in cui le auto parcheggiate impediscono addirittura l’accesso alle proprie abitazioni.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore