Pomigliano, due rapine in un solo giorno: i commercianti chiedono sicurezza

Vincenzo Esposito

POMIGLIANO – Due rapine perpetrate nella stessa giornate, rispettivamente in corso Vittorio Emanuele ed a Piazza Primavera. Torna al centro dell’attenzione il tema sicurezza nella città di Pomigliano: i commercianti sono stufi; troppi gli episodi verificatisi nelle ultime settimane.
 
Ricordano la vicenda legata all’omicidio di Anatolij Korol, dall’Aicast locale –“consigliamo ai nostri colleghi commercianti di non reagire mai di fronte ad una pistola; di dotarsi di telecamere e lasciare qualche centinaia di euro in cassa per non subire violenze. La cosa più importante è non reagire e tenere il sangue freddo. La nostra vita vale più dei soldi che faticosamente ci guadagniamo”.

Un pensiero sicuramente condivisibile in funzione della tutela del bene più prezioso. L’auspicio di tutti è che nessuno si trovi a dover fare i conti con questa “scelta”: ora il commercio chiede risposte in merito alla propria tutela. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore