Nola, week-end e sicurezza stradale: denunce e raffica di multe

Vincenzo Esposito

NOLA – Servizio di controllo ad ampio raggio, quello messo in atto dalle pattuglie della Polizia Stradale di Nola,   coordinate dal Comandante Sabato Arvonio. Particolarmente intensa l’attività svolta durante il fine settimana, per prevenire i rischi dettati dal “sabato sera” (con particolare attenzione alla guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di stupefacenti) ed i fenomeni di illegalità sul territorio nolano. .
 
Per quanto riguarda le infrazioni al codice della strada, si registra il sequestro di 4 veicoli per mancata copertura assicurativa (per un totale di  3200 euro di sanzioni). Ritirate 2 patenti per eccesso di velocità e denunciato un giovane della provincia di Avellino che ,sabato sera in evidente stato di ebbrezza alcolica   si rifiutava di fare il test alcolemico.
 
Denunciata anche una 40enne di Napoli che, nelle prime ore del mattino di domenica , nei pressi dell'Ipercoop di Afragola  sbandando  con la propria auto  era finita contro il guardrail (per fortuna senza gravi danni). La donna, portata  presso l'ospedale di Acerra,  è stata trovata con un limite alcolemico superiore alla norma: scattato il ritiro della patente e la denuncia  alla Procura di Nola.
 
Gli uomini della Polizia Stradale hanno inoltre ritirato la patente ad un conducente di un autotreno che,  sulla SS 7 bis, aveva manomesso il cronotachigrafo per eludere I tempi di riposo. Il documento di guida gli sarà sospeso per tre mesi: sanzionato con   840  euro di multa.

Controlli anche per quanto riguarda i locali della movida:  84 i veicoli fermati durante la notte tra sabato e domenica.  Sanzioni per tredici  giovani conducenti per il mancato uso della cintura di sicurezza e per uso del telefonino durante la guida. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore