Carbonara Di Nola, chiuso opificio con lavoratori a nero

Redazione

Carbonara Di Nola - È incessante l’ attività di controllo e di accertamento del comando dei carabinieri, in collaborazione con personale della direzione territoriale del lavoro di Napoli, sul lavoro a nero.

Durante u
n servizio per contrastare il fenomeno del lavoro sommerso, infatti, è stato scovato, dai i carabinieri della stazione di Carbonara Di Nola, un opificio con 6 lavoratori stranieri a nero.

Per questo motivo è s
tato denunciato un 33enne del Bangladesh, residente a Palma Campania, titolare di un opificio tessile sito in via Sorrentino. La sua attività è stata sospesa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250