Arzano, ruba l’auto con l'aiuto del computer. Arrestato

Redazione

Aveva usato un computer per bypassare la protezione della vettura

ARZANO - Ladro tecnologico tenta di rubare un’ auto con l’aiuto di un personal computer. È successo ad Arzano.

I carabinieri d
ella locale tenenza , però, l’hanno colto sul fatto, in via Pecchia, immediatamente dopo che aveva effettuato il furto di una nuovissima Smart Forse Two di un 46enne di Melito parcheggiata sulla pubblica via. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato.

Si tratta Gioacchino Piscopo, 33 anni, residente ad Arzano, già noto alle Forze dell’ordine. Per portare via la vettura aveva collegato un computer portatile alla gestione della centralina elettronica, riuscendo a bypassare quella installata sull`auto con il software del computer. Oggi è stato processato con rito direttissimo ed è stato  condannato a un anno e sei mesi di reclusione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore