Nola, “ecco come è ridotto il mio negozio”: cittadini chiedono soluzioni

Vincenzo Esposito

NOLA – Sono passati diversi giorni dal violento acquazzone che ha colpito il territorio lo scorso 5 settembre: la scena del giorno dopo, quella che ha visto numerosi cittadini rimboccarsi le maniche per mettersi al lavoro e provare a ripristinare la situazione, non è  ottimale pr tutti.

Affidate al web, infatti,  le foto che ritraggono un esercizio posto proprio nel centro cittadino, messo a dura prova dagli eventi atmosferici in quanto invaso dall’acqua che ha causato seri danni alle strutture interne.

Immediata la solidarietà da parte degli utenti della rete,  che però non basta a risolvere un ulteriore danno al commercio cittadino, già da tempo provato dagli effetti della crisi economica: cittadini aspettano soluzioni per la ripresa.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250