Nola, sosta selvaggia in piazza Duomo: 8 torrette per impedire l'accesso

Vincenzo Esposito

NOLA - Sono 8 le torrette a scomparsa in corso di allestimento nel cuore della città. L'iniziativa, predisposta dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi, rappresenta un'altra tappa lungo il percorso che porterà al decongestionamento del centro a vantaggio dello shopping e dei pedoni.
 
"Dopo il gradimento per la movida senza auto nei week end di giugno abbiamo deciso - dice il sindaco Geremia Biancardi - di far diventare definitiva una condizione che fa bene alla salute dei cittadini e dell'economia locale. Con i dissuasori, tra l'altro, avremo anche la possibilità di razionalizzare il lavoro della polizia locale".

"Accoglienza, sicurezza e tranquillità dei cittadini di Nola e degli ospiti della città. Sono questi - sottolinea  l'assessore al decoro urbano Cinzia Trinchese - gli obiettivi che ispirano la nostra azione amministrativa. Dopo i dispositivi semiautomatici sistemeremo i cestini per i rifiuti per incentivare tutti ad aiutarci a mantenere le strade del centro più pulite".  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore