Marigliano, sequestrati 3000 jeans falsi: 4 arresti

Redazione

Giovedì scorso la Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato a Marigliano un opificio, 14 macchinari e 3.000 articoli contraffatti, tra cui ologrammi anticontraffazione. Arrestati 4 responsabili. --- FOTO ---

MARIGLIANO - Scovato dai finanzieri della compagnia di Casalnuovo , nella periferia di Marigliano, un opificio dove erano clandestinamente fabbricati jeans recanti marchi contraffatti delle note Griffe Jeckerson, Armani, Roy Rogers, Ralph Lauren E Moncler.

I finanzieri, gio
vedì scorso, durante un attività info-investigativa, per la repressione della  “filiera del falso”, hanno individuato un’abusiva attività produttiva all’interno di un seminterrato di circa 40 mq, in un immobile adibito a civile abitazione, dove erano presenti 3 donne, intente alla realizzazione dei jeans contraffatti, raggiunte successivamente anche dal proprietario della merce.

Sono stati sequestrati i
l locale, i 14 macchinari tessili e più di 3.000 articoli tra jeans contraffatti, semi-lavorati, etichette, codici a barre, bottoni e buste per il confezionamento dei prodotti. Tra gli articoli presenti perfino 150 ologrammi “Jeckerson” anti-contraffazione, pronti per essere apposti sui jeans in lavorazione.
I quattro responsabili, tutti italiani, sono stati  arrestati e deferiti alla competente procura della repubblica di Nola.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250