Acerra, rapinarono 55enne del luogo: due in manette

Redazione

ACERRA - I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato Tufano Luigi, 20 anni (attualmente agli arresti domiciliari per altra causa) e Vitiello Angelo, 23 anni, entrambi del luogo e già noti alle forze dell’ordine, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli per rapina aggravata in concorso.

Le indagini svolte dai militari dell’Arma, coordinate dalla Procura di Nola, hanno permesso di identificare i predetti quali presunti autori della rapina consumata ad Acerra il 26 ottobre 2014. I due giovani, armati di coltello, avvicinarono un 55enne del luogo per ottenere attraverso minacce, 200 euro in denaro contante. Gli arrestati sono stati associati al carcere di Poggioreale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore