Nola, 40enne in stato confusionale sulla SS 7 Bis

Vincenzo Esposito

Soccorso dalla Polizia Stradale

NOLA – Ha dell’incredibile quanto accaduto sulla SS 7 Bis Nola-Villa Literno, a pochi chilometri dallo svincolo d’accesso al Centro Commerciale Vulcano Buono. Gli uomini della Polizia Stradale hanno notato un uomo camminare a piedi sulla corsia di marcia dei veicoli, apparentemente uno dei tanti automobilisti rimasti appiedati per mancanza di carburante nel veicolo: avvicinatisi al soggetto per eventuale soccorso hanno poi scoperto si trattava invece di un 40enne, in evidente stato confusionale, privo di documenti ed incapace di dare spiegazioni sulla situazione.
 
Curioso anche quanto accaduto presso gli uffici della P.S.. I soccorritori, intenzionati a contattare i familiari dell’uomo gli hanno più volte chiesto il numero di telefono ricevendo come risposta numeri incompleti delle ultime due cifre. Particolare il continuo far riferimento da parte del 40enne al numero 45, grandezza delle sue scarpe, cifra che si è scoperta poi la parte mancante del numero di casa.

Composte le dieci cifre, a rispondere dall’altra parte il padre che ha chiarito la vicenda: il figlio era uscito di casa all’improvviso, soffriva di crisi depressive; si tratta di un ex operaio, sposato, padre di un figlio, e residente a Nola. Aveva perso il lavoro proprio a causa della malattia. Dopo il contatto con i familiari è stato riportato a casa. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250