Nola, verde in Villa Comunale: si procede verso l’abbattimento

Vincenzo Esposito

NOLA – Era ormai attesa da tempo ed è arrivata: la Delibera di Giunta 44. del 14 aprile da inizio al percorso (gara- affidamento del servizio – esecuzione) che porterà all’abbattimento di diversi alberi presenti all’interno della Villa Comunale.
 
Condizione di pericolosità avallata da una relazione dell’agronomo Cardiello e confermata da tecnici dell’Università Federico II che è stata oggetto più volte di contestazione da parte di cittadini e forze ambientaliste locali (contestavano in particolar modo l’assenza di una controperizia esterna). Oltre quattro mesi di battaglie rispetto alle quali si va verso l’epilogo.

Resterà da chiarire una particolare questione legata alla chiusura al pubblico della Villa Comunale: anche la Delibera succitata evidenzia come il negato accesso fosse stato disposto lo scorso 6 novembre a partire da analisi e relativo rischio pericolosità, provvedimento a cui seguì però la possibilità di godere del sito in occasione delle festività natalizie. Ulteriore aspetto riguarda l’analisi del dott. Cardiello nella sua complessività: riflettori puntati sul “mini-parco” comunale; completo silenzio sulla questione legata allo stato di salute del verde all’interno del cimitero nolano per il quale nessuna misura è stata disposta. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250