Brusciano, spacciano crack in centro

Redazione

Due arresti per spaccio di stupefacente

BRUSCIANO -  Stavano spacciando droga nel centro della città, quando sono stati sorpresi dai carabinieri di Brusciano. Si tratta di Ischero Carmine, 25 anni, residente a Castello di Cisterna e De Rosa Antonio, 40 anni, residente a Pomigliano d’Arco, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due uomini stavano vendendo crack a un giovane del luogo. Sono stati bloccati e perquisiti dai militari. L’acquirente è aveva addosso un grammo di crack, appena acquistato per uso personale, mentre i due pusher avevano in tasca  295 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

I due spacciatori sono adesso nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari in attesta di essere giudicati, mentre il giovane stato segnalato alla prefettura quale consumatore di stupefacenti.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250