Marigliano, il panino multato visto con gli occhi di Gigino

Redazione

Il panino regalato e la multa della Finanza nel servizio delle Iene . --- VIDEO ---

MARIGLIANO - La storia del panino multato vista con gli occhi di Gigino, il disabile finito nel mirino della guardia di finanza multato insieme al panettiere che glielo aveva regalato. Gli autori delle Iene tra cui Alessandro Migliaccio hanno avuto una grande intuizione lavorando sui sentimenti e sulle emozioni di una persona con problemi, soprattutto di linguaggio,  da sempre figlio della città. insieme ai suoi altri quattro fratelli che pure hanno la sua stessa patologia.

In tutto sono dieci fratelli che vivono serenamente la loro vita tra la comunità,  che li ha adottati come propri figli. Uno di loro è sacrestano nella chiesa Santa Maria delle Grazie, Carmine gira sempre a piedi e in pullman tra Mariglianella e Brusciano, Pietro è sempre nel bar Arcobaleno e fino a qualche anno fa dirigeva il traffico con tanto di fischietto e ha una passione esagerata per la squadra del Napoli. Golia, su indirizzo degli autori, ha raccontato proprio la storia di vita di Gigino. Una storia che la Guardia di Finanza non ha voluto prendere in considerazione per scuotere le coscienze e spingere a fare valutazioni più umane prima di applicare il meccanismo delle sanzioni.

A Casalnuovo, il panettiere Eddy si uccise e qui a Marigliano Gigino tremava per quel panino che divenne indigesto ancora prima che lo potesse degustare. Storie di vita che non possono essere trattate con spietatezza e crudeltà e che le Iene, dimostrando un grande senso di umanità, hanno raccontato sensibilizzando tutta la comunità e adottando l’iniziativa di radio Punto Nuovo, nata dall'indignazione suscitata dall' articolo del nostro Giuseppe Monda,  lanciata per sostenere Salvatore.

Sono stati posizionati, infatti, dei salvadanai nelle attività commerciali e raccolti fondi per contribuire al pagamento della multa. Lo stesso Golia ha contribuito alla raccolta fondi andando in giro per la città e consegnando a Salvatore tutti i salvadanai con la raccomandazione che in caso di eccedenza il resto venga utilizzato per pagare il panino quotidiano a Gigino, ovviamente emettendo lo scontrino anche in caso di regalo, ovviamente con lo zero. Niente speculazione, dunque, da parte delle Iene,  ma solidarietà e umanità pura dando voce agli ultimi e a coloro che non hanno voce.

Il servizio delle Iene

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore