Massa di Somma, picchia convivente e figlie

Vincenzo Esposito

Anche una figlia di soli 13anni: arrestato dai carabinieri

MASSA DI SOMMA – Si è reso necessario l’intervento da parte dei Carabinieri della Stazione di San Sebastiano al Vesuvio; la vicenda vede protagonista un 34enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, che durante una lite familiare scoppiata per futili motivi avrebbe preso a calci e pugni la convivente (32anni) e le due figlie della donna (18 e 13 anni) procurando loro contusioni (giudicate guaribili dai 3 ai 7 giorni).

Durante gli accertamenti è emerso come quanto avvenuto non fosse caso isolato; negli ultimi tempi l’uomo si era reso responsabile di altri episodi di violenza: tratto in arresto e tradotto a Poggioreale.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore