Marigliano, orrori a via Vecchia del Bosco. Carogne di ovini in strada

Redazione

--- FOTO ---

MARIGLIANO - Ancora orrori nel cimitero degli animali di Boscofangone. Dopo le centinaia di carcasse di cani e gatti, ora sono state ritrovate carogne di pecore. Teatro dello scempio via Vecchia del Bosco, in area PIP.

Le carcasse erano chiuse nei sacchi della spazzatura. Lo scenario di orrore è stato scoperto dalle Guardie Ambientali comunali del GRE durante un servizio di controllo del territorio. I capi puzzolenti erano imbustati e gettati selvaggiamente sulla strada. Il tutto a poca distanza del lagno Frezza, dove già furono ritrovate centinaia di carcasse di cani e anche gatti. Immediato è scattato l’allarme.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Marigliano, coordinati dal maresciallo Raffaele Di Donato e l’unità veterinaria del distretto sanitario dell’Asl. Le indagini, che si stanno concentrando sulle aziende agricole di vendita di bestiame della zona, sono partite immediatamente. Sono in corso, infatti, accertamenti ed approfondimenti per risalire ai responsabili di questo orrore. Sono tanti gli interrogativi che restano aperti. Chi e perché ha abbattuto le pecore? Non si esclude nessuna pista.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore