Acerra, preso spacciatore

Redazione

Nascondeva nel suo appartamento 60 stecche di hashish

ACERRA - Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Acerra, hanno arrestato un uomo di 27 anni del posto , Gaetano Borriello, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

 

Il giovane era già da tempo sotto l’osservazione degli investigatori della Polizia di Stato in quanto sospettato di essere uno spacciatore. Ieri pomeriggio i poliziotti lo hanno sorpreso mentre confabulava con alcune persone. Alla loro vista si è pero dato alla fuga ed è stato pertanto seguito e bloccato. 

Durante la perquisizione del suo appartamento di Acerra sono state rinvenute 60 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 80 grammi, ben confezionate e poste all’interno di 6 sacchetti di plastica trasparente.

 

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e Borriello è stato posto agli arresti domiciliari, da cui domani mattina sarà condotto al Tribunale di Nola per essere sottoposto a processo penale con rito direttissimo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250