Marcianise, scovata stamperia di banconote clandestina.

Redazione

Sequestrati banconote e permessi di soggiorno falsificati dalla Guardia di Finanza Napoli. Arrestate 3 persone.

MARCIANISE - I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, coadiuvati da personale del comando provinciale di Caserta, durante un' attività di contrasto al fenomeno della
falsificazione di banconote, hanno  sequestrato  una stamperia clandestina di banconote e di documenti di identificazione falsi.

In particolare, le fiamme gialle hanno individuato un capannone ubicato in Marcianise, in provincia di Caserta, nella zona Asi - Consorzio Pac, in cui vi erra una stamperia clandestina.

Durante il blitz sono state arrestate in flagranza di reato 3 persone, di cui due fratelli titolari di una  tipografia a Napoli, sequestrati i macchinari utilizzati per l’illecita attività e tutto i materiali falsificato, tra cui numerosi fogli di prova di banconote del valore di 20 euro e 350 permessi di soggiorno per cittadini stranieri, pronti per la compilazione.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250