Marigliano, disastro scuole

Redazione

Chiusura parziale di due scuole : doppi turni per gli alunni

MARIGLIANO - Chiusi i secondi piani della scuola primaria don Milani e della media Dante Alighieri. Il maltempo ha determinato danni alle strutture. Alla don Milani sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno certificato l’impraticabilità del plesso mettendo con le spalle al muro il commissario prefettizio Massimo De Stefano, che ha ordinato l’immediata interdizione di tutto il secondo piano. Si procederà con i doppi turni fino al 24 gennaio. Ieri mattina è stato reso noto anche il calendario delle turnazioni. Di pomeriggio si va a scuola dalle ore 14:00 alle 18:10.

A determinare i danni strutturali è stato il maltempo che ha provocato l’asportazione dei manti impermeabilizzanti dei lastrici solari, crolli di parti di cornicioni e infiltrazioni d’acqua. Alla Dante Alighieri, invece, dove già erano in corso i lavori per ripristinare la guaina impermeabilizzata che era stata spazzata via dal vento, si è’ infiltrata l’acqua facendo piovere nelle classi. Ciò ha provocato la caduta della controsoffittatura. Inagibili 4 classi al secondo piano e altre sezioni al primo piano. Intanto è protesta. Anche qui doppi turni. Si comincia stamattina dalle ore 8:00 alle 12:10 e dalle 12:40 alle 16:50 con orario ridotto.

I genitori della don Milani denunciano che finora non è stato avviato nessun intervento risolutivo nella scuola di Lausdomini, ma solo interventi tampone. Il caso che più fa discutere è quello dei fondi europei che sarebbero stati messi a disposizione per la scuola a fine luglio del 2013. Al plesso scolastico di Lausdomini furono infatti assegnati ben 349 mila euro per una completa e funzionale ristrutturazione dell’edificio. Finora però interventi non se ne sono visti.
Nel frattempo scatta la mobilitazione anche al primo circolo dove i genitori hanno avviato un esposto mettendo in evidenza che nessuna scuola del territorio possiede il certificato di agibilità . .
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore