Marigliano, i disastri del vento

Redazione

--- FOTO ---

MARIGLIANO -  Maltempo scatenato a Marigliano. Il vento soprattutto mette in ginocchio la città,  creando non pochi disagi alla viabilità e agli automobilisti. In villa comunale sono stati radicati ben sei alberi, che hanno reso necessaria la chiusura per questo inizio anno. Insomma villa off limits per evitare pericoli alla pubblica incolumità.

Bloccata la viabilità anche sulla rotonda di via Isonzo,  dove è volato via un pino,  che ha praticamente tagliato in due la strada,  impedendo l'accesso agli automobilisti. Sradicato anche un pino nei pressi del supermercato Despar di corso Umberto I, dove un’auto, sull’altro lato della strada, è stata quasi distrutta da un grande pezzo di guaina portata via dal vento da un palazzo nei dintorni. A volare via sono state anche numerose aiuole oltre che altre specie arboree.

Insomma il maltempo si è accanito proprio contro il verde pubblico di cui questa città già è completamente sprovvista, presa com'è d'assalto dalle bande del cemento. Danneggiate anche tre auto lasciate in sosta in un condominio di via Giusti, dove dal palazzo sono caduti pezzi di un cornicione e parti di lamiere,   che hanno colpito le autovetture sottostanti. Addirittura sono dovuti intervenire i vigili del fuoco e i carabinieri  per mettere in sicurezza il palazzo e segnalare le eventuali situazioni di pericolo.

Questo è solo un parziale bilancio di un fine anno,  che ha fatto staccare persino intonaci creando danni ovunque nella città anche sulla variante 7bis. Mentre in molti cantieri edili aperti sono volate lamiere e cadute parti d’impalcature.

Un grido di aiuto ci è arrivato da Viviana Papilio  su facebook: “A via san Francesco ed in località santa barbara abbiamo bisogno di interventi urgenti per il ripristino della viabilità. I cipressi poco prima di Fabiano sono stati abbattuti dal vento che persiste ancora adesso che sono le sei del mattino”. Mentre Tony Terracciano segnala, sempre su facebook:"Una lamiera che chiude il cantiere dove hanno abbattuto il palazzo vicino alla rotonda sulla nazionale di Marigliano stanotte si è staccata proprio quando stavo passando io con l'auto.Sapete dove è andata a finire? Sulla mia auto,graffiandola".

La signora Iole invece in un email ci segnala: "Ritengo opportuno che si aggiunga alle notizie già citate anche il fatto che le lamiere volate dal palazzo in via Giusti hanno anche distrutto una vetrata e le tegole di un muro di cinta". (Foto)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore