Palma Campania, violenza sulle donne: picchia la moglie davanti alla figlia 11enne

Redazione

Arrestato dai carabinieri della locale stazione

PALMA CAMPANIA – Picchia La moglie per futili motivi a calci e pugni , davanti alla figlia di 11 anni. I carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Si tratta di un uomo di 41 anni del l luogo, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, nella sua abitazione, al culmine di una lite per futili motivi, ha picchiato a calci e pugni la moglie, incurante della presenza della figlia undicenne. La donna, riuscita a fuggire di casa insieme alla figlia, ha raggiunto il vicino comando stazione, dove, seguita dal marito, è stata nuovamente aggredita dall’uomo.

A questo punto l’intervento dei carabinieri che lo hanno arrestato. La donna è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di Nola per lesioni guaribili in 7 giorni e l’uomo portato nel carcere di Poggioreale.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore