Tutti impazziti per la Gori

Andrea America

Cartelle pazze, sindaci pazzi, deputati pazzi, utenti pazzi, tutti contro la Gori. Interrogazioni parlamentari, ricorsi e controricorsi, riunioni a destra e a sinistra, comitati dei sindaci, manifesti murali, volantini e appelli, chiacchiere e bugie, inviti e contro inviti, sospensione e rinvio dei pagamenti, bollette e contro bollette, saldi e prezzi d’occasione, nessuno che dica con chiarezza cosa occorre fare.

Nel frattempo si deve pagare o no? Non ti preoccupare stiamo vedendo, vieni al comune ti do copia del ricorso, vieni domani ne parliamo da vicino, ho parlato col presidente della Gori non ha saputo rispondere, abbiamo fatto ricorso al Presidente della Repubblica, abbiamo scritto al Papa, al Vescovo e al presidente della UE. E allora?

La vogliamo finire con queste pagliacciate e col prendere in giro la povera gente? Per favore i sindaci ci dicessero con chiarezza, da subito e con un manifesto murale che non dobbiamo pagare e se ne assumessero loro la responsabilità di fronte alla Gori. Tutto il resto sono chiacchiere. E’ una presa per i fondelli. Un maledetto imbroglio. Manca solo che anche i consiglieri e amministratori della Gori facciano ricorso contro essi stessi. È

È possibile una riunione immediata dei sindaci della nostra zona per avvisare i cittadini con un manifesto che non bisogna pagare le bollette? Almeno fino a quando la questione non sarà chiarita dagli organi competenti e con l’impegno che saranno annullati gli odiosi e incomprensibili aumenti delle tariffe? È possibile dire che non vogliamo essere ulteriormente penalizzati per colpa di una Gori che fa acqua da tutte le parti?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Andrea America >>




Articoli correlati



Altro da questo autore