Marigliano, minaccia la mamma e la sorella con l’ascia

Redazione

Arrestato dai carabinieri

MARIGLIANO - Un uomo di 34 anni minaccia la mamma e la sorella con l’ascia per avere soldi. L’uomo, T.A. è stato arrestato in via Vittorio Veneto, perché si è reso responsabile di estorsione aggravata, lesioni personali e porto abusivo di arma.

I carabinieri della stazione di Marigliano, agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, sono intervenuti d’urgenza in Via Vittorio Veneto, sorprendendo il 34enne che, armato di ascia e con minacce di morte, stava costringendo la madre e la sorella di 63 e 36 anni a consegnargli del denaro.

La madre è stata
portata nell’ospedale Santa Maria la Pietà di Nola, dove gli sono state riscontrate contusioni multiple guaribili in 10 giorni. L’uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore