Marigliano, evade e ruba una Fiat 500

Redazione

Era ai domiciliari per furto aggravato, evade e ruba una Fiat 500. Arrestato

MARIGLIANO - Evade dai domiciliari e si fa un giro a Marigliano per rubare una Fiat 500. Si tratta di Ernesto Vinciguerra, 40 anni, residente a Casalnuovo, già noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri della stazione di Marigliano, agli ordini del maresciallo Di Donato,  lo hanno arrestato per evasione e per furto aggravato.

L’uomo, infatti, è stato sorpreso dai tutori dell'ordine, mentre rubava una Fiat 500 parcheggiata nei pressi della stazione Circumvesuviana a Marigliano in via Forno Vecchio. L’auto è stata restituita al proprietario. L’arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale.
 

Ernesto Vinciguerra, che aveva l'obbligo di dimora ed era posto agli arresti domiciliari per furto con scasso di auto,  è una vecchia conoscenza anche  dei mariglianesi, infatti, fu arrestato dagli stessi carabinieri di Marigliano nella serata del 5 giugno scorso, quando con un complice, arrestato il giorno dopo, rubò una  Fiat Stilo grigia a San Vitaliano e   terminò la sua folle corsa sulla rotonda di Corso Umberto I a Marigliano alle ore 23:30, schiantandosi su un’auto parcheggiata sul lato della strada del negozio “Paprica”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore