Palma Campania, lotta al lavoro a nero

Redazione

Violazione alle leggi a tutela dei lavoratori: 2 imprenditori denunciati.

PALMA CAMPANIA - A svolgere il particolare servizio mirato alla tutela dei lavoratori, sono stati i Carabinieri Della Compagnia Di Nola insieme ai colleghi del nucleo per la tutela del lavoro, con la collaborazione del personale dell’ Asl Na/3 Sud - servizio igiene e medicina del lavoro, direzione provinciale lavoro di Napoli.

Sono stati ispezionati due opifici tessili a Palma Campania, uno su via Vecchia Sarno, dove è stato denunciato in stato di libertà il titolare, un 23enne del Bangladesh, sorpreso a impiegare alle proprie dipendenze 2 lavoratori stranieri irregolari. La ditta, inoltre, era sprovvista dei requisiti di salubrità e sicurezza previsti per i luoghi di lavoro, e non era in regola per lo smaltimento dei rifiuti.

L’ altro su via Mauro , dove è stato denunciato in stato di libertà un 43enne del bangladesh, sorpreso ad impiegare 2 lavoratori stranieri irregolari.
Per entrambi salatissime multe, la sospensione dell’attività e il sequestro dell’azienda poiché non in regola con la documentazione prevista.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore