Marigliano, Festa tra la spazzatura

Redazione

MARIGLIANO - I sacchetti di immondizia sommergono la città in occasione della festa patronale, che si protrarrà fino a lunedì. Nessuno ha provveduto a raccogliere i rifiuti lasciati dai numerosi ambulanti ai bordi dei marciapiedi e dai visitatori, che non trovando dei bidoncini dove poterli riporre li hanno abbandonati lungo il percorso.

Lattine, cartacce, bottiglie, rifiuti: c’è di tutto in piazza Municipio e lungo corso Umberto I. Lo denuncia Saverio Lo Sapio, che capitolato d’appalto alla mano richiama il Comune alla proprie responsabilità.

“E’ vergognoso. Come al solito l’apparato burocratico non si preoccupa di far rispettare le gare. Chi doveva disporre la pulizia della città? E’ possibile che si tenga una festa patronale tra la spazzatura? Non si è mai visto niente di simile da nessuna parte. A fare da coreografia stasera al tradizionale struscio sotto le luminarie sarà la spazzatura”.

Lo Sapio, però, sta provvedendo ad inoltrare una denuncia all’Asl circa le precarie condizioni igieniche della cittadina, anche in virtù dei numerosi stand alimentari posizionati lungo corso Umberto I. Si temono rischi igienico- sanitari .

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250