Napoli, 17enne colpito con arma da fuoco da carabiniere: segnalata pagina web

Vincenzo Esposito

"Non ci mancherai" si legge nella sezione informazioni

NAPOLI - Ancora tutta da chiarire la vicenda che porta all'epilogo della morte di Davide Bifolco, 17enne, raggiunto da un colpo d'arma da fuoco esploso da un carabiniere, nella notte tra il 4 ed il 5 settembre. Secondo le prime notizie il giovane, insieme ad altre tre persone, viaggiavano su uno scooter privi di casco; non avrebbero rispettato l'alt delle forze dell'ordine, da cui l'inseguimento.

A far indignare il popolo del web una pagina, immediatamente segnalata alla polizia postale, a nome del malcapitato -"Insegna agli angeli a non fermarti all'alt dei carabinieri su uno scooter senza assicurazione coi tuoi amici pregiudicati alle 2 di notte,non ci mancherai" - questo quanto è possibile leggere dalla sezione "informazioni". Attualmente conta 40 "mi piace", si attende intervento per la chiusura che non ha nulla a che vedere con il giudizio su quanto accaduto: poco rispetto nei confronti di chi ha subito le conseguenze, e nei confronti di una famiglia in lutto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore