Cimitile, sostanza appiccicosa spaventa il nolano: si attendono le analisi

Vincenzo Esposito

CIMITILE - "E’ da almeno un mese che abbiamo notato sui parabrezza delle auto sostate all’aperto, un deposito di sostanza di natura ignota e finissimo che, si direbbe, sia stata nebulizzata. Tale deposito appare trasparente e appiccicoso ed è idrosolubile in quanto col liquido lavavetri viene asportato facilmente. Da una sommaria e approssimata indagine condotta nel rione, si evince che il deposito di cui si parla è presente in buona parte del paese. Non conoscendo la natura di tale sostanza e, preoccupati per la salute nostra e di tutti i cittadini, ci rivolgiamo alle autorità competenti perché svolgano un’indagine più approfondita onde scoprire la causa e la natura di detto deposito"

Questa la prima segnalazione raccolta circa un mese fa, fornita da un gruppo di persone di Cimitile che insospettite dalla presenza di suddetta sostanza hanno cominciato a muoversi in proprio per provare ad identificarla. Presenza registrata non solo nel Comune citato, situazione analoga viene riscontrata a San Vitaliano dove sono stati chiesti chiarimenti in merito.

Sarà necessario approfondire con delle analisi specifiche sul territorio per dare una risposta concreta ai cittadini. Tranquillizza nel frattempo, da Cimitile, Tommaso Panagrosso (PD) - "ho provveduto a segnalare il tutto alle autorità preposte ( prefettura e ASL di riferimento). Domani mattina, tramite gli uffici comunali, solleciterò una risposta in tal senso"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250