Marigliano, incidente all’incrocio tra Via Libertà e Via Ambasciatore la Montagna.

Redazione

Un ferito, 4 auto coinvolte. Scatta la protesta dei cittadini: “Siamo stufi! Vogliamo più sicurezza sulle nostre strade!”. - FOTO -

MARIGLIANO –  Si è ribaltato, poco dopo le 13:15, un furgone della ditta “Bartolini” all’incrocio tra Via Libertà e Via Ambasciatore la  Montagna. Da una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che il veicolo fosse già al centro dell’incrocio,  proveniente da Via Libertà, quando, quando da Via Ambasciatore  Montagna una Ford Galaxy grigia, probabilmente ad alta velocità, lo ha tamponato causando lo scontro con una Renault Clio e poi il capovolgimento su una Lancia Musa .

Quattro i mezzi coinvolti nell'incidente e un ferito: uno degli autisti BRT sembra essersi fratturata una spalla. Sul posto sono prontamente intervenuti il personale medico del 118, i carabinieri del Comando di Marigliano agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, la polizia locale e i vigili del fuoco. L’autista ferito e il suo collega sono stati trasportati all’ospedale in codice giallo (di media gravità).

Rabbia e paura i sentimenti suscitati negli gli abitanti dell’incrocio, scesi in strada dopo aver udito il forte boato. Molto provata l’avv. Rosita Bonavolontà, la proprietaria della Lancia Musa, che era da poco scesa dal veicolo con i suoi bambini,  quando il furgoncino ha travolto la sua auto.

“Non ne possiamo più, è un incrocio da mettere in sicurezza!”  E' l’appello degli abitanti del posto alla futura Amministrazione mariglianese. Quello tra Via Libertà e Via Ambasciatore  la Montagna , infatti, è stato già in passato teatro di numerosi sinistri.

Alessandra Calabria

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore