Nola, don Ciotti all’ISIS Leone - Nobile

Redazione

NOLA - Un turbine di attività,  per scuotere le coscienze contro i poteri mafiosi, coinvolge l'I.S.I.S " A. Leone-U. Nobile " di Nola. Martedì,27 maggio, alle ore 10:30, nell'aula magna del relativo plesso scolastico, ci sarà la visita di Don Luigi Ciotti, ispiratore e fondatore dapprima del Gruppo Abele e successivamente dell' Associazione Libera .

“Impegnato da tempo nella sensibilizzazione delle coscienze sociali contro le attività criminose, da affrontare con determinazione senza se e senza ma, Don Luigi rappresenta la vera spinta di un movimento che colpisce nel segno della sensibilità gli esseri umani. – Dichiara il prof. Salvatore Alaia - Uomo di grande carisma, capace di catalizzare l'attenzione di masse intere verso problematiche di grande rilevanza sociale per cercare di creare un fronte comune ed estirpare quel male oscuro che prende il nome, a secondo dei casi, di camorra, mafia ,ndrangheta”.

L’evento è organizzato dal prof. Salvatore Alaia in collaborazione con le professoresse Patrizia Napolitano, Maria Murano e Anna Maria Carbone.

Tutti insieme stanno predisponendo nei minimi dettagli un incontro che rappresenta un ulteriore tassello in un mosaico pianificato dal Dirigente Scolastico, Maria Teresa Palmieri, a cui si ascrive il merito di aver creduto pienamente nel potenziale dell'intero personale scolastico, dal primo all'ultimo, perché grandi progetti si possono realizzare solo con il contributo fattivo di tutti.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250