Mariglianella, conclusa la Festa Mariana

Redazione

Conclusi i quattro giorni di visita della Madonna dell’Arco nel 70° anniversario dei battenti.

MARIGLIANELLA - Conclusa la visita dell’icona della Madonna dell’Arco proveniente dal Santuario di Sant’Anastasia a Mariglianella .
In questi quattro giorni di Festa Mariana è stato svolto il ricco programma religioso presso la chiesa di San Giovanni Evangelista. Ci sono state le celebrazioni delle Lodi, le celebrazioni Eucaristiche l’incontro con gli ammalati, la visita degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Carducci” alla Madonna, il rinnovo delle promesse matrimoniali, le Prime Comunioni, le Confessioni con i padri domenicani del Santuario della Madonna dell’Arco con padre Ruggiero Strignano, assistente spirituale delle Associazioni dei battenti della Madonna dell’Arco.

Domenica sera, dopo la santa messa nella chiesa patronale di San Giovanni Evangelista, officiata da padre Ruggiero Strignano, concelebrante don Ginetto De Simone, si è avuta a conclusione della processione di rientro della Madonna dell’Arco, il saluto finale alla Sacra Icona Mariana in un commovente sventolio di centinaia di fazzoletti bianchi a cui hanno partecipato la dirigente scolastica, Giovanna Zarra, intervenuta a nome dell’Associazione Madonna della Sanità, il sindaco Felice Di Maiolo,Giunta e consiglieri comunali ed il popolo dei fedeli raccolto intorno alla Madonna dell’Arco cullata dai battenti, mentre si avviava verso il Santuario di Sant’Anastasia.

Il primo cittadino, Felice Di Maiolo, “Voglio ingraziare i padri domenicani, l’assistente spirituale fra’ Ruggiero Strignano, con uno speciale pensiero al convalescente priore, padre Rosario Licciardello, alle suore domenicane di Mariglianella, guidate da suor Ursula Roldan; all’Associazione della Madonna della Sanità ed all’Associazione dei festeggiati battenti di Mariglianella nel Settantesimo Anniversario; alle famiglie ed alla dirigente scolastica, dottoressa Giovanna Afrodite Zarra; alla Polizia Municipale coordinata dal comandante Andrea Mandanici ed al gruppo dei volontari della Protezione Civile. Sono stati giorni intensi per la nostra amata Comunità -ha concluso il Sindaco Di Maiolo- che ha ricevuto la benedizione della visita della Madonna dell’Arco alla quale tutti noi ci rivolgiamo con gratitudine per l’insegnamento che ci dà per camminare nella fede, nella speranza e nella carità e per fortificarci nelle attività quotidiane, ognuno nel proprio ruolo, con le specifiche responsabilità ed i giusti riconoscimenti”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250