Nola, operazione contro le illegalità

Redazione

Controlli dei carabinieri per il contrasto dell’illegalità diffusa. 11 denunciati

NOLANO - Stretta delle forze dell’ordine contro le illegalità diffuse con perquisizioni e controlli di pregiudicati del luogo. Ad eseguirla i carabinieri della compagnia di Nola che hanno denunciato in stato di libertà 11 persone.

Sono stai denunciati, per ricettazione un 38enne romeno, domiciliato ad Acerra, sorpreso a circolare con un veicolo munito di carta di circolazione e assicurazione falsi; per violazione agli obblighi della sorveglianza un 41enne di Casamarciano, sorpreso a parlare con pregiudicati, nonostante il divieto di farlo a cui è sottoposto;

per violazione
all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria un 26enne ed un 27enne di Tufino; per uso di atto falso un 51enne di San Gennaro Vesuviano, un 41enne di Pomigliano D’Arco ed un 36enne di Nola, sorpresi, in distinti controlli, a circolare con un veicolo con assicurazione falsa; per guida senza patente un 54enne di San Paolo Bel Sito ed un 30enne di Tufino;
per minaccia aggravata e trasporto di arma comune da sparo in luogo pubblico un 71enne di Nola, sorpreso a minacciare con un fucile da caccia, regolarmente detenuto, il fratello 63enne, per dissidi sulla proprietà di alcuni terreni.
per abusivismo edilizio un 31enne di Saviano, sorpreso ad aver realizzato, abusivamente, un’abitazione allo stato grezzo, della superfice di circa 200 mq. il manufatto è stato sequestrato.

Durante i controlli 5 persone sono state segnalate alla prefettura di Napoli quali consumatori di stupefacenti, 2 patenti ritirate e 7 veicoli sequestrati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore