Somma Vesuviana, sequestrati due libretti postali a 70enne falsa invalida

Redazione

Carabinieri sequestrano libretti postali, a 70enne che percepiva “l’accompagnamento”, ma andava a fare la spesa con tanto di carrellino

SOMMA VESUVIANA - Aveva la pensione d’invalidità con accompagnamento, ma andava regolarmente a fare la spesa con il carrellino. È successo a Somma Vesuviana.
Una donna di 70,  dal dicembre 2012,  percepisce indebitamente la pensione di accompagnamento per inabilità motorie, muovendosi però in completa autonomia.

A scoprirlo sono stati i Carabinieri di Somma Vesuviana questa mattina, che hanno preventivamente sequestrato due libretti postali intestati alla donna, come disposto dal tribunale di Nola dopo i risultati delle accurate indagini dei militari dell’Arma.

L’episodio è stato messo in luce dai Carabinieri attraverso servizi di osservazione, controllo e pedinamento della signora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore