Coltellate a un minore per rapinargli lo smartphone

Redazione

Sa Giuseppe Vesuviano - I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno  arrestato Giuseppe Annunziata 19enne, già noto alle forze dell'ordine, destinatario di ordinanza di custodia cautelare emessa per tentata rapina e lesioni personali aggravate dal gip di Nola,  su richiesta della locale procura.

Il provvedimento e’ stato emesso dopo le indagini dei Carabinieri, che hanno portato all’identificazione del  giovane quale autore del ferimento di uno studente 15enne di Ottaviano.

Il fatto si è verificato il 19 marzo scorso . Il ragazzo di 15 anni e' stato aggredito da due persone , mentre transitava  in via Masserotti  a San Giuseppe Vesuviano per rincasare a piedi insieme a un coetaneo dopo la festa del paese e aveva reagito al tentativo di rapina dello smartphone, riuscendo a proteggere l’oggetto , ma venendo  ferito da due coltellate alla coscia e al gluteo sinistro. Mentre continuano le indagini per identificare il complice , Annunziata e' stato posto, dopo essere stato riconosciuto dalla vittima, agli arresti domiciliari, a disposizione dell’ag.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250