Somma Vesuviana, sequestrati due opifici

Redazione

Controlli a due opifici. Carabinieri denunciano titolari per reati a danno ambiente e sicurezza sul luogo di lavoro.

SOMMA VESUVIANA - Denunciati i proprietari di due opifici di Via Montesanto a Somma vesuviana. Il titolare di un opificio per la costruzione di utensili per carpenteria pesante esercitava l’attività senza le prescritte autorizzazioni per le emissioni pericolose in atmosfera (solventi, vernici e polveri sottili).
Mentre il titolare di un opificio per la realizzazione di attrezzature meccaniche di alluminio è stato  denunciato per riscontrate violazioni penali in ordine alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della stazione di Somma Vesuviana con il supporto di personale ASL, che hanno eseguito un servizio predisposto per il contrasto a reati ai danni dell’ambiente.
Le ditte e macchinari sono stati sequestrati, mentre le attività imprenditoriali sono state sospese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore