Roccarainola, prossimi alla partenza i lavori per le "Case dell'acqua"

Vincenzo Esposito

"Il Comune di Roccarainola, al fine di fornire un servizio ai suoi cittadini e nel contempo ridurre la produzione di rifiuti derivanti dagli imballaggi in PET dell' acqua, intende organizzare sul proprio territorio comunale l'installazione di due impianti di filtrazione e distribuzione di acqua microfiltrata naturale e gasata, prelevata dall'acquedotto pubblico.Tali strutture, denominate comunemente "Casa dell'acqua" sono finalizzate anche a soddisfare le esigenze delle famiglie e dei Cittadini in una logica di risparmio economico".

Iniziativa importante e di gran speessore oltre che economico, sociale, quella comunicata e prossima all'attuazione ad opera del comune di Roccarainola. Commenti positivi, e congratulazioni, sono arrivati subito da associazioni che operano sul territorio in questa direzione -  La casa dell'acqua non solo è un risparmio per i cittadini ma lo è anche per il comune stesso per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti in plastica. Anche noi avevamo creduto in questo progetto che purtroppo non è rientrato nel bilancio partecipativo ma lo ripresenteremo in altri ambiti - queste le parole, riconducibili all'associazione Nova Alba che opera nella città bruniana, con le quali si attesta il grande rilievo dell'azione intrapresa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250