Marigliano, trovati droga e munizioni a Pontecitra

Redazione

Controlli dei carabinieri: sequestrati stupefacenti e munizioni, 3 denunciati

MARIGLIANO - Controlli nel complesso di edilizia popolare chiamato “Pontecitra”, area sotto l’influenza del clan camorristico “Mazzarella”, operante a Marigliano e nei comuni limitrofi, dei Carabinieri Della Compagnia Di Castello Di Cisterna, che hanno eseguito delle perquisizioni per blocchi di edifici e minuziosi controlli di pregiudicati.

Durante il particolare s
ervizio sono stati denunciati in stato libertà per detenzione a fini di spaccio di stupefacente un uomo di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari trovato in possesso di 2 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 120 grammi di creatina, sostanza usata per il taglio degli stupefacenti, un 20enne, incensurato, al quale sono stati rinvenuti nel sottoscala di pertinenza della sua abitazione 300 grammi di marjuana; per contrabbando di sigarette e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale un uomo di 40 anni, trovato in possesso di 20 stecche di sigarette di varie marche estere di contrabbando, tutti residenti a marigliano.

Nel vano ascensore e nel vano contatore della palazzina sono stati trovati 10 cartucce calibro 38 special, 17 cartucce calibro 7,65 e una busta di cellophane contenente 100 grammi di hashish, diviso in 50 stecchette. 3 giovani del luogo, inoltre, che sono stati segnalatii alla prefettura quali consumatori di stupefacenti, sono stati trovati in possesso di stupefacenti per uso personale.

Foto di archivio
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore