Marigliano, minaccia di buttarsi dal Palazzo Comunale

Redazione

 MARIGLIANO - Dramma lavoro a Marigliano. Il palazzo municipale ancora una volta è diventato teatro della protesta dei disoccupati e i senzatetto. Nei giorni scorsi, infatti, un 47enne del territorio in preda allo sconforto ha minacciato di buttarsi giù dal Palazzo Municipale.

Eludendo la sorveglianza, D. Manna, classe 1966, si è portato al quarto piano inscenando un sit-in. Si è seduto sul davanzale con i piedi penzoloni minacciando di lanciarsi nel vuoto. “Sono disperato, non so come fare per mandare avanti la mia famiglia. Aiutatemi”, diceva.

Sono stati attimi di panico sulla piazza sottostante. La gente in apprensione lo invitava a stare calmo. Nel frattempo sono stati allertati i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari della locale caserma che sono riusciti a dissuaderlo dal mettere a segno il folle gesto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250