Cocaina, sventato traffico da 5 milioni di euro

Redazione

Carabinieri e Guardia di Finanza sequestrano 30 chilogrammi di cocaina. In manette trafficante spagnolo.

Napoli - Sfumati affari della malavita per 5 milioni di euro.
Due pattuglie, una dei Carabinieri e l’altra della Guardia di Finanza dei Comandi Provinciali di Napoli, impegnate in controlli alla circolazione stradale sulla circumvallazione esterna del capoluogo partenopeo, hanno fermato e sottoposto a controllo un TIR con targa spagnola, proveniente dai confini del Nord Italia, per l’eccessiva velocità del mezzo.

Carabinieri e Finanzieri insospettiti però, dall’atteggiamento particolarmente nervoso dell’autista spagnolo incensurato, Antonio Escobar Ramirez, 54enne, residente a Benameji, e dalla mancanza di plausibili spiegazioni per un antieconomico viaggio “a vuoto”, hanno deciso di effettuare un’accurata ispezione del mezzo.


Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati 30 kg di cocaina pura, suddivisi in 25 panetti a forma di parallelepipedo, occultati nel vano portascale dell’abitacolo della motrice.
L’ingente quantitativo di cocaina rinvenuto, se tagliato e smerciato, avrebbe procurato ai gruppi camorristici responsabili dell’importazione, un guadagno di ben oltre 5 milioni di euro.
L’autista, è stato arrestato e tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.

Roberta Lombardi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore