Nola, malcontento e disagio in Via Cimitile

Vincenzo Esposito

NOLA - È trascorsa circa una settimana dall’inizio dei lavori in Via Cimitile ed il disagio, unito al malcontento dei negozianti dislocati lungo la strada, cresce ogni giorno. Due le problematiche principali in cui ci si imbatte percorrendo la suddetta via:

Innanzitutto ci si confronta con il problema traffico che a volte costringe gli automobilisti ad impiegare oltre 10 minuti per percorrere un tratto di strada tutto sommato breve. Faccenda aggravata dall’inciviltà di alcuni automobilisti che, incuranti dell’unidirezionalità indicata per tutta la durata dei lavori, in maniera “furbesca” provano a percorrere il tratto contromano inserendosi dalle stradine adiacenti: risultato congestione del traffico.

Seconda problematica è quella relativa al commercio della zona. Assistiamo ad un calo importante dell’afflusso di clientela presso gli esercizi dell’area con conseguente malcontento e spavento per i commercianti che oltre a fare i conti con lo stato di crisi generale vedono aggravati i propri affari da quest’ulteriore disagio.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore